IllustrazionePresentazione libri

Amarcord

Piove, senti come piove…

diceva Jovanotti!

Buon pomeriggio amici! Piove a casa vostra? Qua sono giorni che non vediamo il sole! Ma a dir la verità, questo grigiore non mi dispiace, dopotutto è inverno, è la sua stagione! La prossima settimana si preannuncia freddo polare con nevicate anche a quote basse. Sembra stia arrivando un gelido vento dalla Siberia, chiamato Burian, che farà sentire l’inverno con tutta la sua violenza e pare che ogni 5-7 anni questo vento venga a visitare l’Italia, come era successo nel 2012, quando tantissima neve aveva imbiancato le nostre regioni. Mi ricordo benissimo!

Ero all’ultimo anno di Accademia e gli esami erano stati spostati a causa del maltempo che aveva fatto tenere chiuse le università di Urbino e non solo! Io ero a lezione e il professore consigliò a chi veniva da Pesaro, di prendere il pullman e tornare a casa. Farlo è stata un’impresa titanica, perché tutti stavano fuggendo dalla neve e dire che l’assalto ai piccoli autobus, che a Urbino vengono chiamati pollicini, sia stata lotta dura e cruenta, è sminuente! Questi pollicini ci avevano fatto uscire da Urbino e portati al pullman che ci aspettava dove la strada era libera dalla neve. Non ricordo se fosse quel giorno, ma il freddo e la neve di Urbino, mi hanno fatto più volte sentire i piedi completamente gelati, nonostante gli stivali e un giorno, da quanto erano congelati passai dal dolore al non sentire più niente. Agghiacciante e non tanto bello!

Comunque nel 2012 rimanemmo a casa per due o tre settimane e ovviamente anche la fine delle lezioni slittò e mi ritrovai a veder la data della laurea spostata di una decina di giorni. Fu un trauma… dall’iniziale 2 luglio, la discussi il 13. Mi sembrava che l’agonia non finisse mai.

Però, ragazzi, che paesaggi stupendi che mi sono potuta godere! Non avevo mai visto così tanta neve, era bellissimo e freddissimo, ma per una volta, ho potuto fare dei pupazzi di neve come si deve!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Visto quanta ne aveva fatta? Questa era una strada sepolta dalla neve, a destra c’era un campo e la strada si trovava ad un livello inferiore, ma grazie alla neve, non c’erano più differenze!!

DSCN4368

Quella robina gialla nella tormenta, è casa mia!!

Comunque, neve a parte, posso finalmente mostrarvi qualche foto della presentazione di lunedì 19, alla libreria Il Catalogo!

IMG_7776

IMG_7795

Le prossime che spero di mostrarvi potrebbero essere quelle della presentazione a Ferrara! Ma vi aggiornerò su questo, più avanti!

Ora continuo a lavorare, oggi ho creato una piccola animazione che non è venuta malaccio per un piccolo progettino tutto mio, del quale, magari vi parlerò nei prossimi articoli.

camminata

CAMMINARE!

Un bacio a tutti,

Monica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *