Illustrazione

Mele e Amore

Buongiorno amici e buon San Valentino!

Oggi è una giornata molto fredda e quando sono uscita di casa, la brina ricopriva di bianco ogni cosa, era molto bello! Ora è comparso anche un pallido sole, che spero scaldi un po’ questa giornata. Beati gli innamorati che si possono scaldare con la loro dolce metà, in questo freddo giorno!

Scansione-29

Per quanto mi riguarda, oggi per me è un giorno identico a ieri, ma ancora è presto, la giornata potrebbe sempre riservarmi qualcosa di inaspettato e il fatto che ci sia anche il sole, risolleva il mio morale.

A dir la verità, oggi inizia pure il periodo della Quaresima e non so se lo sapete, quest’anno Pasqua sarà il primo di aprile! Quale giorno migliore per iniziare la preparazione alla Pasqua, che rappresenta il punto più alto dell’amore, ovvero il dare la propria vita per gli altri?!

Ma ritornando al profano… mio padre ha sempre regalato un mazzo di fiori per le sue donne in questo giorno e chissà se anche quest’anno ritroverò qualcosa, tornando a casa. 

Leggendo in qua e in là, si trovano notizie interessanti relative a questo giorno e a San Valentino, che è martire e considerato realmente il protettore degli innamorati, nonché patrono di Terni. Stando alle informazioni di Wikipedia, questa festa è nata in sostituzione ad una pagana che veniva celebrata il 15 febbraio, che emm non era particolarmente decorosa 😉 

Essendo San Valentino patrono degli innamorati, spero dia una mano pure a me! Non è stato specificato che per innamorati si intende solo quelli in coppia!

Scansione-39

Vorrei concludere lasciandovi, oltre a due illustrazioni di Profumo di biscotti, un pensiero di Will Smith in merito all’amore, dedicato alla moglie il giorno del loro ventesimo anniversario di nozze:

«20 anni fa oggi ci tenevamo per mano e camminavamo verso l’altare. Questo è quello che ho imparato da allora. L’amore è come il giardinaggio… Ho imparato a concentrarmi nell’aiutarti a fiorire per diventare quello che vuoi essere (quello che sei nata per essere)… Piuttosto che chiederti di diventare quello che il mio fragile ego vorrebbe che tu fossi. Ho imparato a trarre piacere dal prendermi cura dei tuoi sogni… Piuttosto che combattere con te per riempire i miei vuoti egoisticamente e saziare le mie insicurezze. Ho imparato che l’amore è ascoltare, l’amore è dare, l’amore è libertà. Felice anniversario, mia regina! Sono per sempre devoto ad alimentare la tua verità più profonda»

Bene, dopo questa breve parentesi direi di iniziare la giornata e mettermi a disegnare, ancora devo fare colazione… ma a differenza di altri, mi nutrirò di mele e non d’amore! 

Baci a tutti,

Monica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *